Corsi UX design

Impara i segreti UX per convertire e fidelizzare

Corsi UX design in house per aziende che vogliono fare ottimizzazione strategica o internalizzare la progettazione UX. Studiati per la direzione strategica, il team marketing e il team front-end.

Corso UX strategia

Corso #1: come convertire online

Corso UX progettato per le aziende che vogliono trasformare i visitatori in clienti. Il corso è imperniato sulla metodologia del Value Proposition Design, dalla quale vengono declinati i metodi e le strategie per favorire la conversione. Interessante non solo per il team marketing, ma anche per il CEO e il team di sviluppo.

Corso in house € 1.300

Durata 1 giornata, fino a 10 partecipanti

Modelli decisionali

Corso UX design

Come avvengono le decisioni nella mente dell'utente: analizziamo 3 diversi modelli di conversione.

Value Proposition Design

Corso UX design

Come identificare il punto di incontro tra ciò che offriamo (le fatures) e i desideri della gente (gli insights).

Kickoff Layout

Corso UX design

Il KOL è uno schema di partenza per landing che convertono, basato su gerarchia informativa e capacità narrativa.

Headline e sub-headline

Corso UX design

Come si crea una headline ad elevato potenziale di conversione. Come mettere in sinergia la head con la sub-head.

Hero shot

Corso UX design

Come concepire un hero-shot in sinergia con la headline, sia dal punto di vista concettuale che grafico.

Call to action

Corso UX design

Come costruire CTA a bassa frizione, coerenti con la value proposition e capaci di trasformarla in azione.

Tipografia

Corso UX design

Come il font-type impatta sulla percezione emotiva del messaggio. Dimensione e interlinea ottimali per la leggibilità.

Psicologia dei colori

Corso UX design

Usare i colori per favorire la conversione. Come sceglierli in rapporto alla personalità di marca e del consumatore.

Utente memetico

Corso UX design

Gli utenti memetici imitano le esperienze positive. Analizziamo le soluzioni per generare conversione dall'imitazione.

Naming

Corso UX design

Come creare il nome di prodotti e servizi web. Strategie creative ed errori da evitare lato SEO.

Landing interne vs esterne

Corso UX design

I limiti dell'approccio "sito + landing esterna". Impariamo a concepire siti con landing incorporate.

Marketing automation

Corso UX design

Come convertire e aumentare la retention con la marketing automation. Le soluzioni SaaS per gestirla.

Corso UX metodo

Corso #2: metodi e strumenti di progettazione UX

Corso dedicato alle aziende che vogliono internalizzare la progettazione UX. Il team viene allineato sulla terminologia e sulle deliverable chiave della UX. Vengono poi descritte le metodologie e i tool di progettazione, prototipazione e testing. Vengono approfonditi alcuni temi strategici, come il form design, il micro-interaction design e le modalità di collaborazione su un progetto UX.

Corso in house € 1.300

Durata 1 giornata, fino a 10 partecipanti

UX basics

Allineiamoci sulla giusta terminologia e passiamo in rassegna le milestone e le deliverable chiave dell’UX design.

Componenti UI

Prendiamo confidenza con i “mattoni” di base dell’UI design. Questo modulo è propedeutico al modulo “Form design”.

Wireframing e IxD

Come progettare un sito multi-screen, con una corretta gestione dei wireframe e una chiara rappresentare di flussi e interazioni.

Mockup e prototipi

Come fare mockup CSS compliant, sia in grafica statica che in HTML. Come fare prototipi interattivi.

Form design

Euristiche e best practices per la progettazione dei form, distinguendo tra form di acquisizione (conversion) e operativi (completion).

Micro interazioni

Cosa sono e come si progettano le microinteractions, ovvero come creare vantaggio competitivo lavorando sui dettagli.

Pattern library

Impariamo a progettare in maniera consistente utilizzando componenti standard. La pattern library come strumento di consistenza.

A/B testing

Come si progettano e si conducono gli A/B test. Un framework di 60 euristiche per individuare rapidamente le winning variations.

Collaborazione UX

Come gestire un progetto UX in modalità collaborativa mettendo in cloud wireframes, mockups e piano di lavoro.

Oltre il flat design

I limiti del flat design. Il Material Design di Google come nuovo standard dotato di clickability, dragability e layering.

I miti UX

Demistifichiamo i miti della UX (come “avere tutto above the fold”) generati dall’applicazione scolastica dei principi dell’usabilità.